Controcorrente – cronache del Nonostante

Questa nuova puntata di CONTROCORRENTE ha come ospite l’amico, poeta e fotografo Luigi Pompa.

Insieme a Luigi, ci addentriamo nelle “cronache del Nonostante” alla ricerca di nuovi equilibri in questa stagione depredata, per mantenere lo spirito libero.

Luigi Pompa porta con sé le sue silenziose passioni per la fotografia e per la scrittura sin dall’infanzia. Le ha coltivate fra alti e bassi, a seconda delle stagioni esistenziali, ma non le ha mai perdute. Come molti di noi, vive di altro. Torna alle proprie passioni quando può.
Ed è forse questo il primo Nonostante che richiama il tema della nostra serata: quella inclinazione, quella prospettiva che rimane riferimento costante anche nei momenti meno favorevoli, per riemergere successivamente senza risentire del tempo.

Proprio il Nonostante, con quel senso di incomprimibile marginalità che sa farsi da parte senza scomparire, sarà il filo conduttore del nostro dialogo.
Parleremo di fotografia, di scrittura e del sottile rapporto espressivo che le contraddistingue.
Prenderemo spunto da un trittico di immagini e poesie abbinate, che Luigi ha composto nel corso dell’ultimo inverno.
Le sue “Cronache del Nonostante” raccolgono la testimonianza di un passaggio attraverso questo tempo anomalo, così apparentemente sospeso e, Nonostante tutto, così fecondo.

Controcorrente – geografia Sacra

Nel corso della quattordicesima puntata di CONTROCORRENTE, accogliamo Andrea Cogerino, amico, ricercatore spirituale, scrittore ed esperto di geografia sacra e druidismo.

Andrea ci accompagna all’incontro con la tradizione spirituale dei druidi e delle druidesse, attraverso il lascito dell’eredità celto-ligure incentrata sul rapporto con i misteri della vita, della morte e della natura.

Controcorrente – il valore dell’unicità

La prima puntata di primavera di CONTROCORRENTE ha come ospite l’amico, coach e formatore Daniele Mattoni, per approfondire il tema “il valore dell’unicità”.

Il Dottor Daniele Mattoni è un coach accreditato PCC (ICF), formatore in soft skills e direttore didattico del Master in Coaching evolutivo ICTF e della Scuola di specializzazione in LearningCoaching.

Daniele ci accompagna ad esplorare il valore dell’unicità dell’individuo come elemento essenziale per l’evoluzione sociale.

Controcorrente – creo ego sum

La dodicesima puntata di CONTROCORRENTE ha come ospite l’amico e art director Armando Ponteggi, per confrontarci sul tema “creo ergo sum”.

Armando ci accompagna ad esplorare la creatività come strumento di comunicazione, di ricerca, di scoperta, di consapevolezza e di evoluzione.

Controcorrente – il lato oscuro

In questa nuova puntata di CONTROCORRENTE, ritroviamo l’amica e communication manager Fiorella Sina, per cogliere i messaggi de “il lato oscuro”.

Insieme a Fiorella, esperta di cinema e di musica, approfondiamo come l’archetipo del lato oscuro può venirci in aiuto per espandere la nostra consapevolezza.

Controcorrente – le nostre Radici

Nel corso della decima puntata di CONTROCORRENTE, accogliamo l’amico, coach e counselor Paolo Savoli per andare all’incontro con “le nostre Radici”.

Paolo, esperto di analisi transgenerazionale, ci accompagna a cogliere il legame fra “dove andiamo” e “da dove veniamo”, per riconoscere “chi siamo”.

Controcorrente – il volto della paura

Nel corso della prima puntata del 2021 di CONTROCORRENTE ritroviamo l’amico, coach e biocostellatore Vittorio Balbi per osservare “il volto della paura”.

Vittorio ci accompagna ad osservare la paura come opportunità per conoscere meglio se stessi ed ampliare le proprie prospettive.

Controcorrente – i mondi sottili

L’ultima puntata di CONTROCORRENTE prima della pausa Natalizia, ha come ospite Njadyr, amica, studiosa di esoterismo occidentale e fondatrice del salotto esoterico Madame Mabel.

Njadyr ci accompagna nell’esplorazione dei “mondi sottili”, tema della conversazione della serata.