La poesia, un viaggio nel Sé

La poesia è una porta. Una porta per lasciare entrare e per lasciare uscire, una porta per accedere e una porta per manifestare.

Una porta per accogliere la voce della nostra Anima, tradurla in parole che ne evocano il messaggio ed accompagnarla all’incontro con la sua manifestazione.

La poesia è uno strumento prezioso per delineare ciò che non ha forma, per raccontare ciò che non si può spiegare, per afferrare l’inafferrabile.

La poesia è un testimone del viaggio nel Sé, lascia tracce del nostro passaggio per consentirci di ritrovare il Cammino verso la nostra Porta ed offrire la stessa opportunità a chi vorrà varcarne la Soglia.

La porta dell’Anima

Dietro questa porta
l’infinità della mia Anima
e l’universo che custodisce

Dietro questa porta
ciò che Sono
e ciò che vorrai vedere

Dietro questa porta
l’energia indomabile
e la sua ineluttabilità

Tratta da Chiudo gli occhi e osservo il mondo (2019)

#lapoesiacisalverà