Controcorrente – la disobbedienza

Nel corso della terza puntata di CONTROCORRENTE accogliamo l’amica e collega Elena Ceretti, coach, formatrice e fondatrice di Time&Training, già nostra ospite nel corso della precedente stagione.

Conversiamo con Elena, traendo spunto dal libro di Igor Sibaldi intitolato “La disobbedienza”.

Controcorrente – ascoltare oltre le parole

La seconda puntata di questo nuovo ciclo, la prima con un ospite e sempre CONTROCORRENTE, per risalire il flusso verso la sorgente, per esplorare al di là delle convenzioni, per essere se stessi oltre le aspettative sociali.

Nel corso di questo appuntamento, conversiamo con l’amico, coach e biocostellatore Vittorio Balbi sul tema “ascoltare oltre le parole”.

Tante sono le cose che possiamo ascoltare intorno e dentro di noi, messaggi che vanno oltre le parole e giungono a noi tramite gesti, simboli, sensazioni, emozioni e segnali che provengono da ciò che ci circonda e dal nostro corpo.

Controcorrente – parole allo specchio

La prima puntata di un nuovo ciclo di trasmissioni dal titolo CONTROCORRENTE.

Controcorrente per risalire il flusso verso la sorgente, controcorrente per esplorare al di là delle convenzioni, controcorrente per essere se stessi oltre le aspettative sociali.

Un avvio senza ospiti per condividere gli intenti, le riflessioni e le novità che mi hanno condotto a questo nuovo progetto, in continuità con il precedente.

La prima puntata ha per titolo parole allo specchio, perché, essendo da solo in studio, è stato come guardarmi allo specchio, riflettendomi nella vostra presenza al di là della telecamera.

Qualcosa di noi – l’armonia

Nel corso dell’ultima puntata prima della pausa estiva, parliamo di armonia con Elisabetta Bigo e lo Juvenilia Vox Ensemble.

Lo Juvenilia Vox Ensemble (Alessandra Rota, Chiara Losito, Chiara Cecire, Aurora Olivetti, Lorena Papparella, Gaia Accomo, Arianna Accomo, Costanza Longo, Cecilia Longo) è un coro giovanile polifonico diretto da Elisabetta Bigo e si è costituito nel settembre 2017.

Nasce in continuità con l’esperienza del Coro Juvenilia Vox, che aveva preso le mosse da un’attività corale didattica in collaborazione con il Quintetto Architorti di Pinerolo. L’Ensemble fa parte dell’organico della Cororchestra del Piemonte.

A partire dal 2019 si è dedicato in particolare allo studio e all’esecuzione del repertorio a cappella. Nel mese di ottobre 2018 l’Ensemble ha partecipato al Concorso Corale Nazionale “Città di Fermo”, conseguendo la menzione speciale come miglior gruppo vocale a voci pari. Nel 2019 ha vinto il terzo posto ex equo al Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore.

Qualcosa di noi – il dubbio

Giunti alla sesta puntata, conversiamo insieme a Michele Leone sul tema del dubbio.

Michele è laureato in Filosofia e studia Antropologia. Tra le sue passioni vi sono: il rapporto dell’uomo con il sacro, le Società Segrete, l’esoterismo, i Misteri, la Magia, l’enogastronomia e molto altro ancora.
Il suo intento di divulgare riguardo ai succitati temi, avviene attraverso numerosi libri pubblicati, conferenze, il suo sito, una Pagina Facebook ed una Pagina Patreon.

Qualcosa di noi – passato e futuro

“Qualcosa di noi” questa volta si arricchisce della partecipazione del duo Jazz Amore.

Eleonora Catalano (chitarra e voce) e Rossella Fanelli (voce e kazoo), artiste italiane residenti a Sidney che propongono un repertorio musicale italiano anni ’50, ’60 e ’70, sono mie ospiti per conversare sul tema della trasmissione: PASSATO e FUTURO.

Qualcosa di noi – la consapevolezza

Da questo incontro, a “Qualcosa di me” si aggiunge “Qualcosa di noi”, anche se l’intento è sempre quello di esplorare, conoscersi ed ascoltarsi.

Dopo le prime puntate introduttive, nel corso delle quali mi sono raccontato, è giunto il momento di ampliare l’orizzonte, nella prospettiva della reciprocità evocata due settimane fa.

Il primo ospite è Elena Ceretti, coach, formatrice e fondatrice di Time&Training, che converserà con me sul tema della CONSAPEVOLEZZA.

Qualcosa di me – la reciprocità

Eccoci arrivati al terzo incontro, in continuità con i precedenti, per raccontarci e per raccontare, per esplorare, conoscersi ed ascoltarsi.

Questa volta Elisabetta Bigo conversa con me sul tema della RECIPROCITÀ.

Con l’intento di creare un contesto favorevole ad una condivisione autentica, faccio affidamento sui tuoi interventi e sulle tue domande!

Qualcosa di me – un viaggio nel Sé

Ciao! Dopo il primo incontro introduttivo, ti propongo questo nuovo appuntamento per iniziare ad andare un po’ più a fondo, sempre nell’ottica di creare un’opportunità di condivisione attraverso la quale esplorare, conoscersi ed ascoltarsi.

Anche questa volta sono accompagnato nella diretta da Elisabetta Bigo che conversa con me sul tema pensato per la serata: un viaggio nel Sé.

Grazie per le domande e le riflessioni proposte e per quelle che vorrai offrire, compresi suggerimenti e temi da approfondire nelle prossime dirette.

Qualcosa di me – Il mio percorso di crescita personale

Durante questo primo incontro racconto un po’ di me, con l’intento di mettermi in gioco e di creare un’opportunità di condivisione attraverso la quale esplorare, conoscersi ed ascoltarsi.

Sono accompagnato nella diretta da Elisabetta Bigo che conversa con me sul tema pensato per la serata: il mio percorso di crescita personale – eventi, persone, scoperte.

Vi sono grato se vorrete porre domande, condividere riflessioni, offrire suggerimenti e proporre temi da approfondire nelle prossime dirette, perché sarebbero contributi essenziali e preziosi per costruire insieme il nostro dialogo come strumento di RECIPROCITÀ.